domenica 16 gennaio 2011

capri



Susana, una studentessa, ci suggerisce di vedere la serie televisiva CAPRI.
Speriamo sia di vostro gradimento e, nel frattempo, che si possa imparare anche un po' di buon italiano verace.

1 commento:

  1. Susana, studentessa di B117 febbraio 2011 14:33

    Per Il fascion irresistibile del fim , serie prodotta da Rai Fiction, (nata da un'idea di Carlo Rosella), è dato dalla fusione tra la bellezza dell'isola e la sensazione di una vita fuori dal comune.

    La sotria comincia quando Vittoria, psicologa milanese di ventisei anni, in procinto di sposarsi con un giovane avvocato, scopre di essere stata nominata erede di una signora caprese,Donna Isabella. Presa dalla curiosità, si precipita a Capri (andando anche contro il suo fidanzato) per sscoprire chi era questa signora e perché le ha donato la sua villa. Gli altri eredi sono i fratelli Massimo Galiano e Umberto Galiano, nipoti di quella donna Isabella che Vittoria non hai mai conosciuto. Vittoria scopre di essere coerede di Villa Isabella, una bellissima dimora, e del contenuto di una cassetta di sicurezza. La giovane decide di visitare la villa; li conosce la cuoca Reginella, che presta servizio in quella casa da più quarant'anni. Mentre Umberto è incantato da Vittoria, e considera quell'èredità un segno del destino e continua, a comportarsi con lei in maniera seducente. Massimo, invece, si dimostra più ostile e sospettoso.

    Vittoria rappresenta l'impedimento maggiore per la vendita della villa che i due fratelli, pieni di debiti, hanno promesso a Domenico Scapece, un losco individuo proprietario di un prestigioso albergo dell'isola, e sua fligia, la perfida Carolina, innamorata di Massimo.

    Vittoria rappresenta l'impedimento maggiore per la vendita della villa che i due fratelli, pieni di debiti, hanno promesso a Domenico Scapece, un losco individuo proprietario di un prestigioso albergo dell'isola, e a sua figlia, la perfida Carolina, innamorata di massiamo. Vittoria fa amicizia con l'americana Nancy e con Rosella, proprietaria di un'agenzia di viaggi. Quando viene aperta la cassetta di scicurezza Vittoria scopre un segreto che cambierà per sempre la sua esistenza. In essa è custodita una lettera scritta da una giovane di nome Angela e indirizzata a donna Isabella. leggendo la lettera Vittoria scopre di essere stata adottata e che Angelea, figlia di Reginella, è la donna che le ha datto la vita. Cioè, Vittoria decide di restare a Capri dove apre un resort all'interno di vVilla Isabella e si fidanza con Umberto, salvo poi scoprirsi innamorata di massimo... Così, lungo l'arco della serie le grandi storie si alternanno alle piccole, i sgni inseguiti e realizzati a quelli contrastati e perduti...Come spettatrice, penso "l'acqua, di purezza cristallina è co`´i attraente!. Lo stile e i ritmi di vita sono ben diversi e meno frenetici che quelli della mia città natale! Oh, Capri, come è piacevole in ogni ora del girono!. Devo andarci per percorrere i labirinti di questo magico luogo!"

    RispondiElimina