giovedì 20 dicembre 2012

La più bella del mondo


Ricordate Benigni? Qualche giorno fa, come avevamo annunciato su questo blog, ha presentato in tv la Costituzione italiana in una trasmissione con un'audience molto alta. Non sono certo mancate le polemiche, visto il tono sempre ironico di Benigni, quando cita l'alieno (così definisce Crozza l'ex presidente del consiglio Silvio Berlusconi), o fa riferimento esplicito al lavoro che non c'è, nonostante l'art. 4 lo sancisca come un diritto inalienabile.
A proposito di Crozza, vedetevi il suo Show nel Paese delle Meraviglie. Come sempre, tocca ai comici fare politica.
Pure la vostra Costituzione è la più bella del mondo?

3 commenti:

  1. Non credo che bella sia la parola giusta...veramente non so molto su politica oppure la costitizione...ma ascoltare che negli stati uniti la costituzione rispalda avere armi(non so se questa è la parola=armas)e dopo avere questa pazzia con i bambini...incredibile!!!

    RispondiElimina
  2. Sarebbe bella se venisse rispettata. E invece non si fa altro che pensare a come tirare avanti in questo assurdo sistema basato su tante menzogne e contraddizioni.

    RispondiElimina
  3. A me la Costituzione Spagnola (con perdón) piace (con perdón ancora). Anche se tutto in questa vita, tranne un bel cannolo siciliano, si può sempre migliorare...

    RispondiElimina